Trucco in gravidanza: consigli per la scelta dei prodotti e make-up

trucco in gravidanza
Linda Tosoni

 

Beauty Specialist

Consulenza Online 

con LINDA TOSONI 

Novità a soli 57€ 

Il trucco in gravidanza può essere un aiuto per sentirsi meglio e anche per ridonare luce al viso durante questo periodo che all’inizio può essere anche molto provante.

Sicuramente già prima della gravidanza eri abituata a curare il tuo aspetto estetico, il problema è che hai paura di usare prodotti che magari possono essere poco idonei alla tua pelle in questo periodo o peggio dannosi per il bambino!

Non tutti i trucchi e cosmetici sono costituiti dagli stessi ingredienti. Quindi è possibile che ci siano alcuni prodotti che sarebbe meglio evitare in gravidanza perché poco idonei alla salute del feto ma anche al proprio.

Infatti, questi accorgimenti ti saranno d’aiuto non solo durante la gestazione ma anche successivamente al parto per prenderti cura al meglio della tua pelle per sempre.

Ci si può truccare in gravidanza?

Quando ci si trucca, l’ideale sarebbe di prestare una particolare attenzione all’igiene, evitando di condividere pennelli da trucco, rossetti e cosmetici vari con altre persone. In realtà questa sarebbe una regola che vale anche quando non si è in gravidanza.

Allo stesso tempo ci sono alcune creme che sono controindicate in gravidanza, indicazione che a volte si trova sulla confezione, ma che altre volte richiede una conoscenza degli ingredienti da evitare.

Quindi eccoci alla domanda fatidica: ci si può truccare in gravidanza? La risposta è sì è possibile truccarsi in gravidanza basta fare attenzione e seguire qualche accorgimento.

Di solito i cosmetici da evitare sono quelli che contengono parabeni o tracce di piombo nella loro formulazione. In particolare dovresti privilegiare i cosmetici minerali, che sono essenzialmente a base di ingredienti naturali o biologici, ma in realtà potrai utilizzare tutti i prodotti che aderiscono agli standard di sicurezza stabiliti dalla legislazione cosmetica europea.

Trucco in gravidanza: consigli per la scelta dei prodotti e make-up 1

Detergente viso gravidanza Mamymilk

Detergente viso delicato

Per quanto riguarda in particolare il fondotinta l’ideale sarebbe sceglierne uno che abbia un minimo fattore di protezione solare. In questo modo potrai evitare la formazione di ipercromie o discromie (le classiche macchie) sul viso.

Sceglili privi di metalli pesanti, ipoallergenici e che non contengano fragranze irritanti, inoltre l’ideale sarebbe di acquistarli fluidi se hai la pelle secca e compatti se hai una cute grassa. L’importante è ricordare sempre di rispettare una buona beauty routine, eseguendo quindi sempre detersione, idratazione e foto protezione della pelle.

Cosmetici e trucco in gravidanza: come sceglierli

La scelta dei prodotti cosmetici, che siano trucchi o una crema viso gravidanza, è sempre bene farla sulla base della lista degli ingredienti contenuta.

Se non sono palesati gli ingredienti è meglio non fidarsi e scegliere altri prodotti. La trasparenza è non solo obbligatoria per legge ma è anche il modo migliore per scegliere dei prodotti idonei alla tua pelle, al tuo benessere e a quello del futuro nascituro.

Quindi la prima cosa che devi fare quando acquisti dei cosmetici per truccarti o per la tua beauty routine è: leggere gli ingredienti con attenzione per essere certa che non contengano nulla che possano danneggiare la tua pelle o contenere fragranze che magari non sopporti se sei ancora nel periodo delle nausee mattutine.

Dato che in gravidanza rende la pelle molto più sensibile, potrebbe essere necessario andare a sostituire i soliti cosmetici che utilizzavi in precedenza specie se più aggressivi e meno idonei a una pelle molto delicata.

Come detto, ci sono alcune creme che non indicano: prodotto non idoneo in gravidanza. Quindi anche se alcune contengono sostanze non propriamente indicate per questo periodo non sempre e palesato e per questo devi fare attenzione in prima persona agli ingredienti indicati.

Tra gli ingredienti che sono meno consigliati per le donne in gravidanza ci sono: il retinolo, presente in alcune creme anti-età, il perossido di benzoile e l’acido salicilico in alte concentrazioni.

Si consiglia di evitare anche gli alfa e beta idrossiacidi perché possono causare delle irritazioni cutanee, oltre ai derivati petrolchimici.

Durante la gravidanza per prevenire le macchie della pelle, si utilizza la protezione solare, ma anche in questo caso devi fare molta attenzione ad evitare le creme che contengono filtri chimici, privilegiando invece quelle che contengono filtri fisici.

Un consiglio prima del trucco prova anche le maschere per il viso, possono aiutarti sia a preparare la pelle sia a nutrirla al meglio prima del trucco. 

Make-up in gravidanza: indicazioni utili

Abbiamo parlato di come capire quali cosmetici si possono utilizzare e quali no, perciò l’ultima parte di questo articolo è dedicata in particolare al trucco gravidanza. 

La prima cosa che dovrai fare è detergere con attenzione e idratare la pelle con prodotti che siano delicati, scegliendo sulla base di tutte le indicazioni che ti abbiamo fornito.

Spesso nei primi mesi di gravidanza la nausea e la stanchezza tendono a rendere il colorito più pallido, favorendo l’insorgere delle occhiaie.

Per risolvere questo problema scegli un fondotinta delicato, da abbinare a un correttore e un blush. In alternativa, se non ami truccarti tutti i giorni ma vuoi solo migliorare il colorito del viso, va bene anche una BB Cream, l’importante è che sia ipoallergenica.

Crema colorata solare Bronze

Crema colorata solare Bronze

Protegge il tuo viso dalle macchie solari e dalle scottature con una BB Cream, applicata come un make-up dona uniformità al volto.

Adatta in gravidanza.

Protezione dai raggi UVA, UVB con un spf 50

Il trucco per avere un viso più fresco risiede nelle labbra: labbra più colorate illuminano l’incarnato, quindi, una volta che avrai nutrito le labbra con un balsamo a base naturale, sentiti libera di scegliere rossetti idratanti e gloss dai colori vivaci, così il tuo viso prenderà luce.

Allo stesso modo puoi curare la bellezza dei tuoi occhi: una passata di mascara, ipoallergenico e senza profumo, illuminerà lo sguardo, facendoti sentire più bella in poco tempo.

Ricordati sempre di evitare qualunque tipo di trattamento cosmetico aggressivo, come il trucco semipermanente, almeno fino alla fine della gravidanza. Se poi ti senti particolarmente stanca, puoi pensare di rinfrescare il tuo viso con dell’acqua termale idratante spray.

Conclusione

Infine, una piccola parentesi la riserviamo all’aspetto psicologico. Sappiamo tutti quanto è importante per una neomamma sentirsi bella e splendida in questo momento della sua vita, portare in grembo un bambino è faticoso e può influire sull’aspetto estetico e sulla freschezza del viso, quindi è normale cercare un modo per coprire gli effetti di stanchezza e mancanza di sonno. 

Allo stesso tempo, però, bisogna stare attenti ad evitare l’effetto contrario: un’eccessiva attenzione a questo aspetto estetico può essere deleteria dal punto di vista psicologico, creando ulteriore stress.

Perciò il consiglio che ci sentiamo di darti è molto semplice: rilassati, e cerca di goderti al meglio questo momento della tua vita, senza cercare di essere perfetta in ogni istante.

Su di me

Linda Tosoni

Dopo un’esperienza professionale ventennale come ostetrica ospedaliera, insegnante, consulente e titolare di un istituto di bellezza, ho deciso di creare un vero e proprio metodo per il benessere, dedicata alla donna in gravidanza.

Contattami per una prima consulenza gratuita!

 Firma Linda Tosoni

Scarica la mia guida gratuita

copertina guida gratuita

Ultimi articoli

CONSULTA IL BLOG

cerca nel sito

SCARICA ORA LA TUA GUIDA GRATUITA
COME PREVENIRE LA PELLE SECCA E LE SMAGLIATURE IN GRAVIDANZA
Linda Tosoni primo piano
Firmata
Linda Tosoni
copertina guida gratuita