Maschere per il viso, a cosa servono

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Maschere per il viso

Che cosa sono le maschere per il viso

Le maschere per il viso sono dei prodotti cosmetici, utili per contrastare molte problematiche della pelle in particolare del viso.

Rappresentano uno dei cosmetici che rientrano in una buona routine di bellezza, che oltre all’utilizzo di detergenti, sieri, creme e scrub può essere completata con una maschera.

Esistono maschere in crema, in gel, ma anche in tessuto imbibito di sostanza da applicare direttamente sulla pelle, molto rapide e comode.

Indipendentemente dalla loro forma o struttura gli effetti saranno determinati dagli ingredienti e dalle sostanze presenti.

 

A cosa servono le maschere viso

Per una pelle del viso bella e sana, i cosmetici utilizzati per la bellezza quotidiana, il detergente o la crema, a volte non bastano e ci si può aiutare, per una routine quotidiana più completa, inserendo un passaggio molto utile e cioè quello della maschera.

Questo particolare cosmetico è in grado di fornire un trattamento che agisce più a fondo, per un’azione più efficace.

Esistono numerose proposte di maschere per il viso, gli ingredienti presenti conferiscono le proprietà a questo prodotto per un effetto e un’azione:

  • anti-age
  • lenitiva
  • idratante
  • nutriente
  • equilibrante
  • purificante
  • rivitalizzante

In base al tipo di pelle che si possiede si potrà scegliere la più adatta.

Come si utilizzano le maschere viso

Oltre agli effetti di bellezza per la pelle, il momento della maschera dovrebbe rappresentare anche il modo di prendersi del tempo e rilassarsi e dedicandosi un pò di relax.

A tutti il termine “maschera” rievoca l’immagine dei visi imbiancati di prodotto con le fette di cetriolo o con le bustine di camomilla sugli occhi.
Proprio così, quello è un esempio di trattamento e cura per la pelle del viso che si può fare anche a casa.

Solitamente le maschere, non richiedono alcun tipo di preparazione e possono essere applicate direttamente sulla pelle.
L’uso costante e regolare per il viso, può conferire bellezza e freschezza, esistono numerosi prodotti proposti dal mercato, ma si può preparare facilmente una maschera fai da te, anche da sole.

 

Come utilizzare una maschera per il viso

Le maschere come regola generale vanno applicate, dopo un’adeguata detersione.

La pelle deve essere perfettamente pulita e libera da ogni residuo di trucco o impurità.

Dopo la preparazione i composti, vanno applicati stendendoli sul viso aiutandosi con una spatolina, un pennellino o addirittura con le dita.

Vanno distribuiti su tutto il viso, il collo e il décolleté, escludendo la parte degli occhi, se non specifici per quest’area.

Le maschere vanno lasciate in posa per 10-15 minuti e rimosse con abbondante acqua.

Esistono maschere che non vanno rimosse e che possono essere lasciate sulla pelle, in genere sono quelle di idratazione o di nutrimento.

Quando la pelle sarà pulita e asciutta si completerà il trattamento applicando la crema abituale.

Il trattamento può essere effettuato 1-2 volte alla settimana.

 

Maschere viso fai da te

È possibile preparare delle maschere per il viso fai da te, con alcuni ingredienti che si possono reperire facilmente in casa o che non sarà difficile procurarsi.
Ovviamente, i cosmetici formulati in un laboratorio, possiedono caratteristiche un pò più complete e professionali e quindi in grado di fornire maggiori risultati, soprattutto in quei casi in cui la pelle ha necessità particolari.

Vediamo alcuni esempi di maschere ad impacco per i diversi tipi di pelle e con diversi effetti.

 

Maschera viso illuminante
Per una pelle che ha bisogno di luminosità e che appare un poco opaca si può preparare questa maschera che prevede l’utilizzo di un ingrediente, grande alleato di bellezza in grado di illuminare la pelle: il limone.

Mescolare:

 

Maschera viso nutriente
Per una pelle secca, con aree di screpolatura in particolare alle labbra, può essere utile un composto in cui mescolare:

  • 1 cucchiaio di miele di acacia
  • 1 cucchiaio di yogurt naturale
  • 1 cucchiaino di olio di avocado

 

Maschera  idratante viso
Per una pelle disidratata in cui la componente più scarsa è l’acqua è possibile ristabilirne le giuste quantità mescolando:

 

Maschera viso purificante
Per una pelle impura, con qualche foruncoletto è una produzione di sebo in eccesso sarà utile mescolare:

  • 1 cucchiaio di argilla bianca
  • 1 cucchiaio di aceto di mele che sarà in grado di ridurre la produzione di sebo

 

Maschera viso lenitiva
Per una pelle delicata, sensibile e che si arrossa facilmente mescolare:

  • ½ patata bollita
  • 1 cucchiaio di infuso di camomilla
  • 1 cucchiaino di miele

 

Maschera viso rigenerante
Per una pelle con un’aspetto un pò spento che ha bisogno di un’aspetto nuovo mescolare:

  • 1/4 di mela grattugiata
  • 1 cucchiaino di miele di castagno
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Sono davvero molte le possibilità di creare maschere per il viso con facilità, rapidità e magari divertendosi un pò sperimentando nuove ricette.

Se invece ci sentiamo pigre e con il desiderio di essere coccolate esiste sempre la possibilità di ricevere un trattamento in istituto di bellezza, dove la conoscenza è la competenza della professionista saprà scegliere il cosmetico più adatto in base alle esigenze della pelle.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su di me

Linda Tosoni

Dopo un’esperienza professionale ventennale come ostetrica ospedaliera, estetista, insegnante, consulente e titolare di un istituto di bellezza, ho deciso di creare un vero e proprio metodo per l’estetica dedicata alla donna in gravidanza.

Contattami per una prima consulenza gratuita!

 Firma Linda Tosoni

Ultimi articoli

CONSULTA IL BLOG

cerca nel sito