Stress in gravidanza: correlazioni e rimedi consigliati

stress in gravidanza
Linda Tosoni

 

Beauty Specialist

Consulenza Online 

con LINDA TOSONI 

Novità a soli 57€ 

Lo Stress in gravidanza è un binomio che non dovrebbe mai esistere. Infatti, secondo alcuni studi, oggi le mamme sarebbero sottoposte a tante pressioni così come testimoniano gli eccessivi livelli di stress che sono stati riscontrati analizzando il cervello delle donne in dolce attesa.

I rimedi controllo lo stress sarebbero diversi, ma bisognerebbe soprattutto prevenire questa condizione assicurando alle donne in gravidanza un po’ di supporto. 

A peggiorare il rapporto tra stress e gravidanza c’è anche la maggiore condizione di ansia e preoccupazione che si è instaurata con la pademia da Covid-19: non solo l’isolamento prolungato, ma anche il timore del contagio hanno fatto si che le future mamme siano alle prese con stress e malesseri psicofisici. 

Tuttavia, ci sono dei modi per mantenere alto l’umore in gravidanza e basta seguire dei consigli per sapere quali sono i rimedi contro lo stress più efficaci per vivere al meglio questo periodo della propria vita.

Stress in gravidanza, cosa dicono le ricerche scientifiche

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica theconversation, lo stress durante la gravidanza potrebbe avere conseguenze spiacevoli sulla donna perché va a influenzare il modo in cui il cervello comunica rendendo le attività quotidiane più faticose, ma impedendo anche la concentrazione e favorendo uno stato di confusione mentale.

In realtà, a influenzare negativamente l’umore in gravidanza sono soprattutto degli “avvertimenti” a cui le future mamme sarebbero sottoposte. La preoccupazione, infatti, secondo questa ricerca, riguarderebbe soprattutto i rischi relativi alla salute del proprio bimbo, complice anche l’informazione che ha spesso toni allarmistici. 

Mamy Butter

Crema corpo Mamybutter

Per la donna nelle diverse fasi della vita, in grado di:

  • proteggere dalla disidratazione cutanea
  • prevenire irritazioni e danni alla pelle
  • lenire il prurito, la secchezza e i fastidi anche intimi     

Adatta a tutte le età, in particolare nel periodo della GRAVIDANZA e menopausa

Lo stress e la gravidanza sarebbe un binomio favorito dall’elevato livello di ormoni che, in condizione di paura e timore, andrebbero poi a colpire direttamente e il feto passando per la placenta.

Questa situazione, quindi, potrebbe avere delle ricadute sull’andamento della gravidanza e sulla salute del nascituro e, infatti, si potrebbe andare incontro ad un’aumentato rischio di aborto spontaneo o di parto prematuro.

In realtà, il cervello delle donne incinte si modificherebbe per prepararsi ai cambiamenti che avverranno dopo la nascita del neonato. Si tratta di una condizione innata nelle madri dovuta all’istinto materno e che avrebbe come scopo quello di salvaguardare i piccoli dai possibili pericoli esterni.

Alcune ricerche, infatti, hanno analizzato il rapporto tra stress e gravidanza guardando i risultati dell’EEG (elettroencefalografia) di un campione di donne incinte e hanno provveduto a monitorare la loro attività cerebrale naturale facendo visionare delle immagini ad alto contenuto emotivo e non emotivo.

In questo modo, i ricercatori hanno analizzato le reazioni neurali delle future mamme.

Infatti, la ricerca ha confermato quanto pensati dagli studiosi: facendo vedere un’ immagine o un suono negativo, come ad esempio il pianto di un bimbo, il cervello si attivata in modo diverso rispetto a delle foto correlate a emozioni positive.

Tuttavia, durante il terzo trimestre, invece, la reazione delle mamme è stata diversa ed è stata praticamente la stessa sia in risposta a immagini negative, sia a quelle neutre: in pratica, era come se le donne in gravidanza non fossero riuscite a distinguere le due tipologie d’immagini.

Questo vuol dire che le donne in gravidanza, a causa dei forti livelli di stress, correrebbero il rischio di rispondere nello stesso modo a due stimoli diversi, anche non negativi a causa di una sorta di confusione mentale. 

Rimedi contro lo stress in gravidanza, ecco quali sono

Secondo i ricercatori, tra i rimedi contro lo stress in gravidanza c’è sicuramente la presenza di persone fidate che possano dare supporto e a cui chiedere aiuti in caso di bisogno. Tuttavia, questo non basta e per far si che l’umore in gravidanza sia dei migliori è bene seguire alcune indicazioni.

Sicuramente riuscire a ritagliarsi un po’ di tempo per prendersi cura di sé e per fare movimento in gravidanza è un’ottima soluzione per alleviare lo stress e per rilassarsi. Inoltre, condurre una vita attiva, dedicandosi a lunghe passeggiate, ad esempio, favorisce anche il mantenimento del peso e stimola circolazione prevedendo fastidiosi gonfiori. 

Stress in gravidanza: correlazioni e rimedi consigliati 1

Olio gravidanza Elast-oil

Olio elasticizzante per la prevenzione di smagliature, pelle secca o che prude

Fare movimento in gravidanza vuol dire anche dedicarsi ad attività dolci, come il Pilates o lo Yoga che aiutano a migliorare la postura e prevengono così fastidi e dolori muscolari che si fanno sentire spesso durante i 9 mesi.

La respirazione yoga, inoltre, è uno dei rimedi contro lo stress più efficaci perché riduce le tensioni e va a regolarizzare l’apporto di l’ossigeno migliorando anche la pressione sanguigna.

Anche dedicarsi ad attività come la meditazione o la visualizzazione  creativa aiuta a trovare la concentrazione e ad avere la giusta carica positiva.

Si tratta di una pratica molto semplice: basta infatti chiudere gli occhi, isolandosi dall’esterno e visualizzare una situazione piacevole a propria scelta, come una spiaggia, una serata con amici o un immaginarsi in un ambiente naturale.

Staccare dagli schermi dei vari device tecnologici, come TV, PC, tablet e cellulari aiuta a distendere la mente e si evita anche di leggere notizie che possono destare preoccupazione e si può anche evitare di dover rispondere a dei messaggi che causano emozioni negative. Inoltre, i dispositivi hi tech emettono onde elettromagnetiche che non sono così salutari..

Un rimedio naturale che sembra essere efficace contro lo stress in gravidanza è l’acido succinico, presente in molta frutta, verdura e anche in alcuni prodotti da forno, ma soprattutto contenuto nella pietra d’ambra.

Infatti, indossare accessori come collane e bracciali con questa pietra permetterebbe di godere degli effetti bio stimolanti che aiutano a ritrovare il buon umore in gravidanza e anche ad alleviare piccoli disturbi fisici.

Anche se durante la gravidanza l’alimentazione deve essere sana e bilanciata, ci si può concedere un po’ di cioccolato, meglio se fondente: infatti, i flavonoidi inibiscono l’azione del cortisolo nel sangue, l’ormone dello stress e aiutano a contrastare anche la fame nervosa soddisfacendo il palato. 

Le banane, ricche di potassio sono ideali per reintegrare i sali minerali, soprattutto durante le giornate calde o dopo l’attività fisica. Per favorire la concentrazione, invece, si possono masticare dei chewingum scegliendo quelli con xilitolo, senza zucchero, perfette anche per salvaguardare la salute dei denti.

Su di me

Linda Tosoni

Dopo un’esperienza professionale ventennale come ostetrica ospedaliera, insegnante, consulente e titolare di un istituto di bellezza, ho deciso di creare un vero e proprio metodo per il benessere, dedicata alla donna in gravidanza.

Contattami per una prima consulenza gratuita!

 Firma Linda Tosoni

Scarica la mia guida gratuita

copertina guida gratuita

Ultimi articoli

CONSULTA IL BLOG

cerca nel sito

SCARICA ORA LA TUA GUIDA GRATUITA
COME PREVENIRE LA PELLE SECCA E LE SMAGLIATURE IN GRAVIDANZA
Linda Tosoni primo piano
Firmata
Linda Tosoni
copertina guida gratuita