Smagliature in gravidanza: quando compaiono e cosa fare

Smagliature in gravidanza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Linda Tosoni

 

Beauty Specialist ed Ostetrica

Consulenza personalizzata con LINDA TOSONI

Novità a partire da soli 37€

Le smagliature in gravidanza rappresentano uno degli inestetismi più temuti da parte delle donne che stanno iniziando il lungo periodo di dolce attesa e che vorrebbero evitare sul proprio corpo questo sgradito ricordo di una fase pur magica della propria vita.

Proprio per poter fare il punto su questo tema particolarmente sentito da molte lettrici, in questo approfondimento ho cercato di condividere con te e con tutte le donne interessate cosa fare contro le smagliature, quando possono comparire e che prodotti utilizzare per ridurre il rischio di assistere inermi alla loro formazione.

Scopriamolo insieme!

Cosa sono le smagliature in gravidanza

Prima di iniziare questo percorso di condivisione permettimi di introdurre l’argomento ricordando che le smagliature sono l’espressione di un’infiammazione del tessuto elastico del derma, la cui situazione di stress viene risolta con la comparsa di una cicatrice.

A sua volta, questa cicatrice si manifesta sulla pelle dapprima come una stria rossa e, infine, come un segno bianco che – purtroppo – è irreversibile.

Certo, anche quando le smagliature sono già comparse, si può pur sempre fare qualcosa. Tuttavia, i rimedi quando “il danno è fatto” sono parziali e, salvo il caso che tu non voglia ricorrere alla chirurgia estetica, non ti garantiranno mai il ritorno a una situazione ex ante.

Ecco perché è fondamentale prendersi cura del proprio corpo cercando di ridurre il rischio di formazione delle smagliature, agendo in anticipo rispetto al periodo della loro comparsa.

Smagliature in gravidanza: quando compaiono?

Nelle scorse righe abbiamo cercato di comprendere quanto sia importante prevenire la formazione delle smagliature, considerato che una volta che le cicatrici hanno fatto la loro comparsa sulla tua pelle, potrai fare ben poco per arginare questo inestetismo.

Ora, come probabilmente stai già immaginando, le smagliature in gravidanza compaiono nel momento in cui la pelle è sottoposta la maggiore stress, ovvero quando si verifica la maggiore trazione del tessuto elastico. In altri termini, nelle fasi della gravidanza in cui il tuo peso e il tuo pancione iniziano a crescere con buon ritmo.

Ad ogni modo, è sbagliato ritenere che le smagliature in gravidanza siano riconducibili solamente all’incremento del peso e del volume del pancione. Se così fosse, infatti, tutte le donne sperimenterebbero questo inestetismo mentre, in realtà, alcune neomamme riescono a riavere una pelle sana e uniforme come prima senza alcun accorgimento!

Ecco dunque che per completare questa parte del nostro approfondimento non possiamo che sottolineare come a gravare sulla situazione del tessuto elastico non sia solamente la crescita del peso, quanto anche le variazioni ormonali tipiche della gravidanza, che hanno un effetto diretto sulla formazione delle strie, considerato che inducono un eccessivo rilascio di alcune sostanze che hanno come risultato quello di alterare il tono del tessuto elastico cutaneo.

Cosa fare contro le smagliature 

Al termine di questa lunga introduzione, possiamo finalmente entrare nel vivo del nostro approfondimento e cercare di capire cosa fare contro le smagliature.

Per prevenire le smagliature bisogna, innanzitutto, cercare di conoscere sé stesse. Le donne che sono maggiormente a rischio di smagliature in gravidanza sono infatti quelle che geneticamente sono state meno “fortunate”, ovvero coloro che già durante la pubertà hanno manifestato delle difficoltà a mantenere la corretta elasticità della pelle senza lasciare dei segni.

Al di là dell’aspetto genetico, è sicuramente di aiuto evitare di accumulare più chili di quelli che sono necessari e, dunque, seguire una buona dieta: considerata la delicatezza della necessità di seguire uno specifico regime alimentare durante la dolce attesa, non posso che consigliare a tutte le lettrici interessate di chiedere un consulto personalizzato, in modo tale che si possa valutare, caso per caso, quali siano i menu più adatti a ciascuna. 

E poi, in aggiunta a quanto sopra, un aiuto fondamentale: le migliori creme per le smagliature in gravidanza.

Creme per smagliature in gravidanza

Le creme per smagliature in gravidanza sono degli ottimi preparati che possono mantenere la cute elastica e idratata e, come tali, rappresentano un fondamentale supporto per tutte le donne che si stanno avvicinando al periodo della dolce attesa e desiderano contenere il rischio di avere la pelle secca e tendente alle smagliature.

Si tratta, evidentemente, di creme sicure per la donna in gravidanza. Hanno infatti formulazioni naturali apposite per questo particolare momento della propria vita e, come tali, sono in grado di assicurare il massimo nutrimento, anche alla pelle più sensibile, senza pregiudicare le condizioni della donna e del nascituro.

La mia proposta: Mamybutter

Sullo shop di Estetica in Gravidanza trovi una crema anti-smagliature efficace, naturale e utilizzabile in sicurezza su tutto il corpo. Parlo del Mamybutter M H1 Rich Butter, una crema-burro studiata appositamente per assicurare alla donna le migliori proprietà idratanti, nutrienti, emollienti e elasticizzanti.

Ideale per tutti i tipi di pelle, è composta da soli ingredienti naturali come il burro di cacao, il burro di karitè, oli di marula, di rosa mosquesta, di avocado, di ricino e di oliva, e ancora zafferano e vitamina E.

Per usarla ti basterà applicare una piccola quantità sulla zona che vuoi trattare (principalmente, addome e seno), e massaggiare delicatamente, con movimenti circolari, fino al completo assorbimento della zona da trattare.

 

Mamy Butter

Crema gravidanza Mamybutter

Burro corpo numero 1 per la donna in gravidanza…e non solo!

Qualità ed innovazione in un solo prodotto.

Conclusioni

A margine di questo approfondimento sulle smagliature in gravidanza, spero che gli spunti che ho avuto il piacere di condividere nelle scorse righe ti siano stati utili per migliorare la tua consapevolezza sui passi da effettuare per affrontare la dolce attesa nel modo più sereno possibile.

Ricorda che per qualsiasi dubbio o perplessità puoi richiedere un consulto personalizzato sulla gravidanza: un’ora dedicata alle tue domande, nella quale potrai ottenere tutte le informazioni e ogni chiarimento su ciò che ti attende in questi magici mesi.

Se invece vuoi saperne di più su altri temi legati all’evoluzione del tuo corpo in gravidanza, e su come arrivare pronta al momento del parto e dell’allattamento, puoi dare uno sguardo ai tanti articoli che ho realizzato sul mio blog nel corso degli ultimi mesi, come ad esempio l’uso dei Sali di Epsom per le gambe gonfie o i dolori e i problemi più comuni dell’ombelico in gravidanza.

Buona lettura!

Smagliature in gravidanza: quando compaiono e cosa fare 1

Olio gravidanza Elast-oil

Olio elasticizzante per la prevenzione di smagliature, pelle secca o che prude

Su di me

Linda Tosoni

Dopo un’esperienza professionale ventennale come ostetrica ospedaliera, insegnante, consulente e titolare di un istituto di bellezza, ho deciso di creare un vero e proprio metodo per l’estetica dedicata alla donna in gravidanza.

Contattami per una prima consulenza gratuita!

 Firma Linda Tosoni

Scarica la mia guida gratuita

copertina guida gratuita

Ultimi articoli

CONSULTA IL BLOG

cerca nel sito

SCARICA ORA LA TUA GUIDA GRATUITA
COME PREVENIRE LA PELLE SECCA E LE SMAGLIATURE IN GRAVIDANZA
Linda Tosoni primo piano
Firmata
Linda Tosoni
copertina guida gratuita