Quando e come fare un test di gravidanza

quando e come fare il test di gravidanza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Linda Tosoni

 

Beauty Specialist ed Ostetrica

Consulenza personalizzata con LINDA TOSONI

Novità a partire da soli 37€

Quando si ha un ritardo con il proprio ciclo mestruale occorre capire quando e come fare un test di gravidanza, nelle prime settimane di gestazione infatti ci sono dei segnali che possiamo rilevare che ci indicano che probabilmente è avvenuto il concepimento.

Vediamo dunque in questo articolo quali sono i segnali che preannunciano l’arrivo di una gravidanza e come eseguire correttamente un test di gravidanza.

Come capire di essere incinta prima del ciclo?

Alcuni segnali di una gravidanza in corso sono sicuramente più precoci di altri, ma se prestiamo attenzione a tutti questi fattori allora è molto probabile che si è incinte.

Ovviamente il primo indicatore di una gravidanza è il ritardo nelle mestruazioni.

Quando e come fare un test di gravidanza 1

Olio gravidanza Elast-oil

Olio elasticizzante per la prevenzione di smagliature, pelle secca o che prude

Ma in aggiunta a questa si possono avere ulteriori segnali, vediamoli in seguito:

  • un senso generale di stanchezza e spossatezza;
  • il ritardo del proprio ciclo mestruale;
  • la nausea;
  • spotting e altre piccole perdite vaginali;
  • dolore al seno e una maggiore sensibilità, in aggiunta anche il cambiamento della forma dei capezzoli;
  • uno stimolo di minzione più frequente e intenso.

Tutti questi cambiamenti sono dovuti ovviamente agli ormoni della gravidanza, che attuano una trasformazione non solo dell’aspetto ma anche a livello fisiologico. 

In fase di gestazione anche la pelle può cambiare il proprio aspetto, apparendo luminosa, compatta e più rosea.

Come capire di essere incinte prima di effettuare il test?

Dunque, prima. di effettuare un test di gravidanza è bene prestare attenzione a tutti quei segnali e cambiamenti che possiamo riscontrare nel nostro corpo.

In aggiunta ai segnali più comuni possono aggiungersene ulteriori che indicano quasi in modo assoluto che è avvenuto il concepimento, come ad esempio:

  • la pressione bassa, questa causa la spossatezza e stanchezza molto comune nelle donne incinte;
  • un sapore metallico in bocca, che viene chiamato con il nome scientifico disgeusia;
  • il mal di schiena viene causato dall’ormone della gravidanza chiamato relaxina, serve ad aiutare i legamenti a distendersi così da prepararsi per tutto il periodo di gestazione e al parto;
  • libido bassa: è un chiaro segnale nelle prime settimane di gestazione, causato sia dagli ormoni della gravidanza che dal malessere generalizzato.

Ovviamente si tratta di segnali che non assicurano con assoluta certezza l’inizio di una gravidanza, infatti per avere la sicurezza occorre eseguire un test di gravidanza in casa oppure un esame beta-HCG in laboratorio.

Come si fa a fare il test di gravidanza?

Ogni test di gravidanza indica se è avvenuto il concepimento mediante la rilevazione dell’ormone beta-HCG, chiamato anche ormone della gravidanza, in quanto è presente nell’organismo della donna solamente in fase di gestazione.

Quando e come fare un test di gravidanza 2

Detergente intimo gravidanza

Detergente intimo gravidanza delicato

Questo ormone viene prodotto dall’ovulo fecondato e in seguito dalla placenta e può essere ben tracciato durante il test già dopo i primi 6-7 giorni dopo la fecondazione.

Inizialmente i livelli di HCG sono decisamente minimi, poi aumentano con il passare dei giorni. Quando questo ormone viene prodotto entra nella circolazione sanguigna e poi viene eliminato mediante le urine, per questo è attendibile il test di gravidanza domestico, ma sarà ancora più preciso con un test di laboratorio.

I test di gravidanza sono semplici da utilizzare, occorre infatti:

  • mettere la striscia indicata sotto il flusso dell’urina per qualche secondo
  • attendere il risultato.

Il risultato positivo del test di gravidanza appare in circa 1 minuto, mentre per avere la conferma del risultato negativo occorre attendere almeno 5 minuti. Dopo 30 minuti il test non è più valido, quindi non prendere in considerazione eventuali risultati dopo che sia trascorso così tanto tempo.

L’ormone HCG farà effetto sulla striscia del test a contatto con l’urina, se appaiono le famose doppie linee colorate allora è in corso una gravidanza, in caso contrario significa che è negativo.

Nel caso in cui non dovesse apparire nessuna linea si consiglia di ripetere il test, poiché magari non si sono seguite alla lettera le istruzioni oppure il test è scaduto.

Quando si può fare un test di gravidanza?

Il test di gravidanza occorre eseguirlo il primo giorno che avviene il ritardo del proprio ciclo mestruale. Si tratta del momento migliore poiché se il concepimento è avvenuto allora l’ormone sarà sufficiente per essere rilevato.

Si consiglia di eseguire il test di gravidanza la mattina possibilmente a digiuno e appena sveglie, poiché i livelli di HCG sono più concentrati nelle urine e di conseguenza più facilmente individuabili.

Una delle domande più comuni è “posso fare il test di gravidanza dopo un rapporto?”, la risposta è: dipende. Questo perché i livelli di HCG non sono individuabili subito dopo un rapporto non protetto, ma occorre attendere almeno una settimana prima di avere la certezza che questo sia nel nostro organismo. Quindi per eseguire il test dopo un rapporto, attendere almeno qualche giorno, oppure il primo giorno del ritardo del ciclo mestruale, per avere la certezza dei risultati.

Su di me

Linda Tosoni

Dopo un’esperienza professionale ventennale come ostetrica ospedaliera, insegnante, consulente e titolare di un istituto di bellezza, ho deciso di creare un vero e proprio metodo per l’estetica dedicata alla donna in gravidanza.

Contattami per una prima consulenza gratuita!

 Firma Linda Tosoni

Scarica la mia guida gratuita

copertina guida gratuita

Ultimi articoli

CONSULTA IL BLOG

cerca nel sito

SCARICA ORA LA TUA GUIDA GRATUITA
COME PREVENIRE LA PELLE SECCA E LE SMAGLIATURE IN GRAVIDANZA
Linda Tosoni primo piano
Firmata
Linda Tosoni
copertina guida gratuita